Istruzioni per la configurazione della rete WiFi d'Ateneo con tutte le distribuzioni di linux (testate su Slackware 13.0).


1) assicurarsi che sia installato il pacchetto "wpa_supplicant" (queste istruzioni sono state testate con la versione 0.6.9) e il client dhcp (dhclient) dell'Internet Systems Consortium (ISC);


2) se ancora non esistesse, creare il file /etc/wpa_supplicant.conf con il seguente contenuto:

ctrl_interface=/var/run/wpa_supplicant
ctrl_interface_group=0
update_config=1

se invece esistesse, accertarsi che le prime righe coincidano con quanto scritto sopra. In ogni caso si rimanda alla documentazione ufficiale del wpa_supplicant per ulteriori informazioni sulla configurazione.


3) aggiungere alla fine del file /etc/wpa_supplicant.conf le seguenti righe:

network={
        ssid="UNIME-WIFI"
        proto=WPA
        key_mgmt=WPA-EAP
        pairwise=TKIP
        eap=PEAP
        identity="mrossi@unime.it"
        password="123456"
        phase2="auth=MSCHAPV2"
}

dove "identity" (ovvero nome utente) e "password", che nel codice sopra riportato sono rispettivamente mrossi@unime.it e 123456, dovranno essere sostituiti come indicato nella seguente tabella:

Categoria di utenza Campo "Nome utente" Campo "Password"
Personale dell'Ateneo inserire il proprio username per la posta elettronica del server d'Ateneo, completandolo con @unime.it (es: mrossi@unime.it) inserire la password per la posta elettronica del server d'Ateneo
Studenti inserire, con tutte le lettere IN MINUSCOLO, il nome utente utilizzato per accedere al sistema di segreteria studenti on-line "ESSE3" (tipicamente il proprio codice fiscale), completandolo con @studenti.unime.it (es: rssmra80a01f158d@studenti.unime.it) inserire, con tutte le lettere IN MINUSCOLO, la password utilizzata per accedere al sistema di segreteria studenti on-line "ESSE3 "


4) da questo momento in poi si assumerÓ che l'interfaccia wireless sia indicata dal sistema come wlan0. Nel caso in cui avesse un altro nome (ad esempio eth1) effettuare le opportune sostituzioni.
Accertarsi che il processo wpa_supplicant non sia giÓ in esecuzione e, come root, eseguirlo con il comando

wpa_supplicant -Dwext -iwlan0 -c/etc/wpa_supplicant.conf -B

per connettersi alla rete UNIME-WIFI;


5) sempre come root, digitare il comando

dhclient wlan0

per ottenere la configurazione IP;


6) opzionalmente, per eseguire "l'applicazione grafica" (gui) per la gestione delle connessioni wireless, accertandosi di non aver prima eseguito il comando su, digitare da una shell

sudo wpa_gui

se si avesse sudo configurato, oppure se il Windows Manager fosse Kde digitare

kdesu wpa_gui

7) La procedura di configurazione è terminata.